Un blog dal passato

Nato nel 2003 come uno dei primi blog didattici per alunni di Scuola Primaria (se non il primo...), diventa nel 2006 un blog di segnalazioni di risorse online e di software didattici free per docenti e alunni delle Scuole dell'Infanzia, Primaria e Secondaria di 1° grado.

Senza titolo 44

30 giugno 2004

Ho inserito nella cartella "Educazione musicale" (Sezione Documenti nella nostra classe virtuale) una serie di appunti sugli strumenti musicali e la loro classificazione. Ne avevamo già parlato in seconda classe, il prossimo anno è mia intenzione riprendere ed approfondire il discorso: impareremo a riconoscere tutti i più importanti strumenti dell'orchestra e a distinguere le loro diverse voci (ricordate il timbro?). E se in terza ci è stata utile la bella fiaba di "Pierino e il lupo", l'anno prossimo vi guiderò all'ascolto del divertente "Carnevale degli animali", un brano che ci aiuterà senz'altro ad approfondire la nostra conoscenza degli strumenti musicali...Per il momento, un quiz al volo: ricordate a quale gruppo appartengono questi due strumenti?



                              


 


 


 


Il maestro Renato.

Senza titolo 43

26 giugno 2004

Questa mattina, dopo il Collegio dei Docenti finale, il preside, tutti gli insegnanti e il personale non docente del nostro Istituto Comprensivo hanno festeggiato la maestra Clara, responsabile della nostra Scuola Elementare, che dal prossimo anno scolastico sarà in pensione! Auguri!



















 


 


 


 


 


 


 


 


Durante il ...goloso rinfresco, la maestra Laura ha fatto circolare questa spiritosa poesia, da lei scritta per l'occasione nel nostro dialetto sannazzarese:


MA CHI L'È CH'ÄM LÄ FA FA?



Ä sónä lä cämpänä, silénsio, ä cumìnciä lä riünión.


Sübit äl préside ät dišä: "Äténsión,


se ät fè nò mich'ägh uà, ät finìsi drit in päršón!".


E ti t' ät sénti giämò cundänà


e 't pénsi: "Ma chi l'è ch'äm lä fa fa?"


 





Ä scòlä, in ménsä, i cögh i cumändän lur,


i bidèl ién pädròn däl curidùr


e gh'è sémpär unä bégä cun un quai génitùr.


E ti t'ät sénti säfucà


e 't pénsi: "Ma chi l'è ch'äm lä fa fa?"


 




P'r unä mudèrnä välütäsión, gh'è i quéstiunàri dä cumpilà:


se lä scòlä l'è bèlä e se i fiö iän impärà,


se lä ménsä ät piàšä o se i fiö i fän dänà,


se va bén l'uràri o quäntä vòlt t'è 'ndài ä pisà.


E ti t'ät sénti sémpär püsè stresà


e 't pénsi: "Ma chi l'è ch'äm lä fa fa?"


 





Quänd l'è urä dä mustrà ä cüntà e ä lèš,


'gh uà ch'ät pénsä ä chi va bén e ä chi va péš:


unä clas l'è bén grévä dä réš.


E quänd ät pénsi che ät tucä fat in déš,


dü ög dä mälnàt ät guàrdän


e ät dišän: "Maèsträ, ät vöi bén".


E ti ät pénsi: "Cus chi l'è pròpi äl mästé pär mén!"


 






(Ma chi me lo fa fare?



Suona la campana, silenzio, comincia la riunione.
Subito il preside dice: "Se non fai come si deve, finisci dritto in prigione!"


E tu ti senti già condannato


e pensi: "Ma chi me lo fa fare?".


 



A scuola, in mensa, le cuoche comandano loro.


Le bidelle sono le padrone del corridoio


e c'è sempre una bega con qualche genitore.


E tu ti senti soffocare


e pensi: "Ma chi me lo fa fare?".


 




Per una moderna valutazione ci sono i questionari da compilare:


se la scuola è bella, se i bambini hanno imparato,


se la mensa ti piace o se i bambini fan dannare,


se va bene l'orario o quante volte sei andato a far pipì.


E tu ti senti sempre più stressato


e pensi: "Ma chi me lo fa fare?".


 




Quando è ora di insegnare a contare e a leggere


devi pensare a chi va bene e a chi va peggio:


una classe è ben pesante da reggere.


E quando pensi che ti tocca farti in dieci,


due occhi da birichino ti guardano


e ti dicono: "Maestra, ti voglio bene!"


E tu pensi: "Questo è proprio il mestiere per me!").


 



Ancora tanti auguri da noi tutti, Clara!


 




Il maestro Renato.

Senza titolo 42

20 giugno 2004

Novità nella cartella "Enigmi e indovinelli" (Sezione "Documenti" della nostra Classe Virtuale): l'Enigma dell'Isola...quadrata! C'è un tesoro su questa strana isola: volete aiutare i pirati a raggiungerla, risolvendo l'enigma? Mi raccomando: attenzione ai coccodrilli!













 


 


 


 


 


 


 


 


 


 


A presto!


Il maestro Renato.


Senza titolo 41

18 giugno 2004

Nella Sezione Documenti della nostra Classe Virtuale, oltre alle cartelle "Educazione musicale" e "Matematica Quiz on line", troverete da oggi una nuova cartella denominata "Enigmi e indovinelli". Per... inaugurarla vi ho inserito l'"Enigma della spia", ambientato nel Medio Evo, all'epoca dei castelli e dei cavalieri...Chi riuscirà a risolvere l'enigma per primo?










































 


 


 


 


 


 


 


 


 


 


A presto!


Il maestro Renato.

Senza titolo 40

13 giugno 2004

Come dite, bambini? Già stufi delle vacanze? Già sentite la nostalgia della nostra scuola di via Rossini, delle nostre aule? Non ci posso credere! (Infatti, non ci credo...). Comunque, abbiate pazienza: l'8 settembre tornereno in classe! A proposito di classe: sto allestendo per voi una classe...virtuale, cioè uno spazio on line, collegato al nostro "Quadernone blu", nel quale troverete materiali e documenti utili al nostro lavoro in classe...reale, sia per matematica che per l'educazione al suono e alla musica: lezioni multimediali, approfondimenti, schemi e mappe riassuntive, quiz ed esercizi da fare on line, ma anche giochi, indovinelli, enigmi e altro ancora, senza dimenticare i vostri lavori: testi, ricerche, disegni, ecc. ecc. Non solo, ma avremo a disposizione un forum tutto nostro, nel quale potremo chiacchierare on line del più e del meno (senza dimenticare il per e il diviso...), aperto a voi alunni, ai vostri genitori, a noi insegnanti e a tutti i nostri amici vicini e lontani...Come dite? Siete curiosi e volete già dare un'occhiata alla nostra classe virtuale? Accomodatevi, entrate pure! (Per il momento c'è ancora poco, però!...).








 


 


 


 


 


Entrate!


(Date un'occhiata a "Documenti" e a "Forum"...).


Il maestro Renato.

Criticini.

9 giugno 2004

Concorso "PICCOLI CRITICI" abbinato alla Rassegna "ARRIVANO I FILM": abbiamo vinto anche noi!


Pavia, Sala dell'Annunciata: in attesa della premiazione.




La maestra Luisa, ritirato il premio individuale di Mattia, posa con gli altri vincitori dei premi individuali.




La teca che espone le nostre recensioni.





Le nostre recensioni premiate con il premio di classe.


Complimenti a Mattia e ai piccoli critici cinematografici delle classi terze!

Il maestro Renato.

Senza titolo 38

8 giugno 2004

Da pochi minuti il pianeta Venere ha iniziato il suo passaggio davanti al Sole! Il fenomeno sarà visibile per tutta la mattinata, ma mi raccomando, bambini: bisogna munirsi di lenti molto scure per osservarlo senza pericoli per i nostri occhi! Il prossimo appuntamento? Fra 122 anni!



 


 


 


 


 


 


 


 


Ecco in basso a sinistra Venere che inizia il suo passaggio davanti al Sole!


A presto!


Il maestro Renato

Senza titolo 37

5 giugno 2004

E FINALMENTE...







 


 


 



 


 


 


 


(Ma il Quadernone blu resta aperto!..Venite ogni tanto a sfogliarlo!)

Senza titolo 36

4 giugno 2004

SCUOLA ELEMENTARE DI SANNAZZARO.


Ore 9:30 - Palestrina nel seminterrato.


Gli alunni delle classi 3a A e 3a B presentano:





 


"A YEAR TOGETHER - UN ANNO INSIEME"


Concertino di fine anno.








 


 


Programma.



A B C Song – La canzone dell’alfabeto.



Rain song – La canzone della pioggia.



Happy Halloween – Felice Halloween.



Oh, Christmas tree – L’albero di Natale.



She’s a pop star – E’ una pop star.



Easter Bunny – Coniglietto di Pasqua.



When the saints go marchin in.


Twinkle, twinkle little star – Canzonetta.


 









 


 


 


 


 

Senza titolo 35

3 giugno 2004

Il brano che chiuderà il nostro concertino di fine anno sarà proposto, come sapete, in duplice versione: in italiano, con il titolo "Canzonetta"; in inglese, come "Twinkle, little star". Come vi ho spiegato a suo tempo, si tratta di una melodia  oggi molto conosciuta in vari Paesi, che pare derivi dal canto popolare francese "Ah, vous dirais-je, maman". Quando Mozart si trovava a Parigi, ebbe modo di ascoltarla e ne scrisse 12 splendide variazioni per pianoforte (il file MIDI  che sentite in sottofondo ne dà una qualche pallida idea...). La nostra esecuzione con la diamonica è a due voci: mi raccomando, ciascuno dei due gruppi in cui sarete divisi si concentri sulla propria linea melodica! Coraggio! Ormai ci siamo! Oggi ultima prova generale e domani...



 


 


 


 


 


 


 


(E che Mozart ci perdoni!...)


Il maestro Renato.

Senza titolo 34

2 giugno 2004

Il nostro concertino di fine anno prevede come penultimo brano "When the saints go marchin' in", uno dei più conosciuti spirituals, canti popolari afro-americani di carattere religioso. Quando lo scorso anno, in "educazione musicale", passammo in rassegna i principali strumenti, occupandoci della tromba ascoltammo un cd con il grande Louis Armstrong che suonava questo pezzo, ricordate? Ed ora, tocca a noi!...Fiato alle diamoniche, dunque!








 


 


 


 


 


A domani, con l'ultima prova del concertino!


Il maestro Renato.

Senza titolo 33

1 giugno 2004

I due brani successivi, "She's a pop star" e "Easter Bunny, Easter eggs", si riferiscono rispettivamente al Carnevale e alla Pasqua. La canzoncina della pop star e del pirata  ricorda i vostri allegri travestimenti in maschera, mentre il coniglietto e le uova colorate rievocano la grande festa di inizio primavera...Ricordate?



 


 


 


 


 


 


(E intanto, il giorno del concertino finale si avvicina...)


Il maestro Renato.