Un blog dal passato

Nato nel 2003 come uno dei primi blog didattici per alunni di Scuola Primaria (se non il primo...), diventa nel 2006 un blog di segnalazioni di risorse online e di software didattici free per docenti e alunni delle Scuole dell'Infanzia, Primaria e Secondaria di 1° grado.

Mettiamo l'accento...sull'accento.

31 ottobre 2006


Schermata iniziale del programma.

Il mio nuovo programma "L'ACCENTO", molto semplice, riguarda il corretto uso dell'accento con le forme: da/dà, di/dì, e/è, la/là, li/lì, ne/nè, se/sè, si/sì, te/tè.




Una schermata del programma.


Una schermata del programma.


Una schermata del programma.

Ogni schermata presenta un'immagine, talvolta animata, in alcuni casi ricavata da disegni in bianco e nero tratti dal sito "www.midisegni.it", per gentile concessione dell'autore. Ogni volta si tratta di cliccare sulla forma corretta. Le schermate si susseguono in ordine casuale e possono dunque ripresentarsi più di una volta.



Schermata del gioco.


Anche in questo programma, come negli altri della serie "Prima mi esercito, poi gioco", raggiungendo 50 punti con 0 errori, si ha la possibilità di giocare con un piccolo videogioco incorporato nel programma stesso: in questo caso si tratta di "Palleggi",  di Riccardo Raia.

Il programma "ACCENTO" è disponibile sul cd "Il mio software".

R. M.

Lo spazio/tempo divertente.

30 ottobre 2006


Schermata iniziale.


Il programma "Gioca con lo spazio e il tempo" di Giusy ed Elisabetta Landi, è pensato per i bambini che si trovano nella fase di passaggio tra la Scuola dell'Infanzia e la Scuola Primaria.





Schermata per scelta spazio / tempo.


Il gioco rinforza nel bambino, con la visualizzazione concreta e la manipolazione, la padronanza delle categorie spaziali e temporali.





Schermata con attività in relazione allo spazio.

Quanto alla categoria SPAZIO, il bambino deve trascinare con il mouse degli elementi nelle posizioni indicate: dentro - fuori ; sopra - sotto ; avanti - dietro ; destra - sinistra...



Schermata con attività in relazione al tempo.

Per la categoria TEMPO, le attività proposte riguardano: prima - dopo; i giorni della settimana; i mesi dell'anno; le stagioni...



Schermata con attività in relazione al tempo.

Dopo aver superato tutti i livelli del gioco è possibile stampare le parole dello spazio o le parole del tempo.

Il programma "Gioca con lo spazio e il tempo" è liberamente scaricabile da vbscuola.it.

R. M.

Senza titolo 322

28 ottobre 2006


Schermata del programma.

Se sui pc dei nostri laboratori scolastici abbiamo solo "Paint" come programma di grafica, potrebbe essere utile aggiungervi "Paintstar", semplice e comodo programma gratuito cinese  per fotoritocco e disegno.



Schermata del programma.

L'interfaccia (in inglese) ha la particolarità di essere formata da varie finestre opzionali mobili, così da poter avere a disposizione solo le finestre e gli strumenti che si vogliono utilizzare, nascondendo gli altri e liberando spazio per l'immagine su cui lavorare.



Schermata del programma.

Il programma mette a disposizione una serie di strumenti standard di disegno, come penne, cancellini, aerografo, texture, tavolozze con tanti colori e sfumature e molto altro ancora. Può essere semplicemente usato per tagliare, ridurre, convertire immagini in altri formati o addiritura per fare del morphing (creare cioè una GIF animata con la trasformazione di un'immagine in un'altra).

Adatto ai ragazzi più grandi, il programma "Paintstar" è liberamente scaricabile da questa pagina.

R. M.

Senza titolo 321

27 ottobre 2006


Schermata iniziale.


Il programma "RI-LI"  è un videogioco gratuito che ricorda un po'  "Snake", il gioco del serpente.




Una schermata del programma.

Qui il "serpente" è un coloratissimo trenino che raccoglie vagoni sparsi nella ferrovia diventando così  sempre più lungo.



Una schermata del programma.

I percorsi sono pieni di scambi che vanno spostati al volo, mentre il trenino vi si avvicina,  cercando di evitare che si scontri con la sua stessa... coda.



Schermata delle opzioni.

La grafica accattivante, i trenini giocattolo di legno in 3 D molto carini, l'azione frenetica, gli effetti audio e le musichette divertenti, i 50 livelli di gioco fanno di RI-LI un passatempo adatto a ragazzi piccoli e grandi.

Il programma "RI-LI" è liberamente scaricabile da questa pagina.

R. M.


Senza titolo 320

26 ottobre 2006


Schermata con scelta del n. delle equivalenze.


Il programma "Equivalenze", di Claudio Gucchierato, propone esercizi sulle trasformazioni di misure, da eseguire davanti al pc o su schede stampate. Una volta scelto il numero di equivalenze da eseguire...






Schermata con esercizio in azione.

...si può iniziare l'esercizio.



Schermata impostazioni esercizio.

Il programma presenta un elevato grado di flessibilità, che consente all’insegnante di creare con pochi passaggi esercizi mirati sulle capacità degli alunni o di un singolo alunno, scegliendo il tipo di misura con cui operare (lunghezza, massa, capacità, superficie, volume e misure casuali), l' intervallo massimo fra un'unità di misura e l'altra, la massima lunghezza dei numeri e altro ancora.




Schermata con calcolatrice in azione.

E' possibile utilizzare l'opzione "calcolatrice" per impostare una qualunque trasformazione e vederla eseguita automaticamente.



Schermata con risultati esercizio.

Alla conclusione dell'esercitazione, il punteggio ottenuto e un giudizio complessivo. Ma si ha anche la possibilità di salvare automaticamente in un file .pdf un report relativo alle risposte fornite da ogni alunno (numero di risposte esatte, numero di tentativi effettuati, tempo impiegato). Il programma consente inoltre  la stampa degli esercizi su fogli in formato A4. Di ogni esercizio stampato vengono fornite una copia per l'alunno e una copia per l'insegnante, completa dei risultati, per facilitare le operazioni di correzione.



Il programma "Equivalenze", che può essere usato nella scuola primaria a partire dalla terza classe, ma può essere usato proficuamente sino alla scuola media e oltre, per esercizi di consolidamento delle conoscenze, è liberamente scaricabile da vbscuola.it

R. M.



Senza titolo 319

25 ottobre 2006


Schermata iniziale.

 

Il mio nuovo programma "Ortografia: L'APOSTROFO (1)", molto semplice, riguarda il corretto uso dell'apostrofo con gli articoli indeterminativi seguiti da parole che cominciano per vocale.




Una schermata del programma.


Una schermata del programma.


Ogni schermata presenta un'immagine, talvolta animata, in altri casi ricavata da disegni in bianco e nero tratti dal sito "www.midisegni.it", per gentile concessione dell'autore. Ogni volta si tratta di cliccare sulla forma corretta: UN oppure UN'?


 




Schermata del gioco.


Anche in questo programma, come negli altri della serie "Prima mi esercito, poi gioco", raggiungendo un punteggio pieno con 0 errori, si ha la possibilità di cimentarsi in un piccolo videogioco incorporato nel programma stesso. In questo caso si tratta di "ARCANOIGHES", un gioco di Naighes.

Il programma "Ortografia: L'APOSTROFO (1)" è liberamente scaricabile da questa pagina del sito "Software Didattico Free".

R. M.

Senza titolo 318

23 ottobre 2006






IS-Informatica & Scuola, importante rivista trimestrale di Didattica & Nuove Tecnologie in doppia versione (cartacea ed on line), pubblica nel suo ultimo numero alcune mie considerazioni sul software didattico reperibile in Internet. Niente di che per chi frequenta assiduamente il sito  Software Didattico Free e questo blog: in ogni caso l'articolo è raggiungibile a questo indirizzo.





R. M.




Senza titolo 317

20 ottobre 2006


Schermata iniziale.


Il programma "Celestia" è un ottimo simulatore 3D di tutti gli oggetti celesti ad oggi conosciuti.





Una schermata del programma.

In sostanza, si tratta di un bellissimo planetario tridimensionale che permette di muoversi nello spazio col semplice uso del mouse, spostandosi da un pianeta all'altro, da una stella all'altra.



Una schermata del programma.


Cliccando su ogni corpo celeste vengono visualizzate (in inglese) diverse informazioni: nome, diametro dei pianeti, luminosità delle stelle, distanza dalla quale si sta osservando il corpo, classe di appartennenza, ecc.





Una schermata del programma.

Avvalendosi della funzione di zoom, si può arrivare a contatto con ogni pianeta o stella, oppure  allontanars. E' possibile visualizzare le orbite dei corpi celesti, le costellazioni e tanto altro.
Le frecce direzionali permettono di cambiare punto di vista.




Una schermata del programma.



Il programma "Celestia" è liberamente scaricabile da questa pagina.

R. M.

Senza titolo 316

18 ottobre 2006


Schermata del blog.


Una segnalazione... O. T., fuori tema: riguarda l'altro mio blog, quello sulla mia parlata locale e tutto in dialetto, dalla prima all'ultima parola. Da alcuni giorni, però, i post sono in doppia versione: in dialetto e in italiano. Se qualcuno (coraggioso...) volesse dare un'occhiata, ecco il link del  blog...bilingue.

R. M.


Senza titolo 315

16 ottobre 2006


Schermata iniziale.


Il  mio nuovo programma "USO DELL'H" può servire per testare le conoscenze ortografiche degli alunni relativamente all'uso dell'h nelle forme HA / A / AH!; HAI / AI / AHI!; HO / O / OH!; HANNO / ANNO.




Una schermata del programma.


Una schermata del programma.

Ogni schermata del programma  presenta un'immagine, ricavata da disegni in bianco e nero tratti dal sito www.midisegni.it, per gentile concessione dell'autore. Sotto all'immagine compare una frase in cui bisogna inserire una o due forme delle difficoltà ortografiche oggetto dell'esercizio.



Una schermata del programma.


La schermata del gioco-premio.


Come in tutti i miei programmi della serie "Prima mi esercito, poi gioco", raggiungendo 50 punti con 0 errori, si ha la possibilità di giocare con un piccolo videogioco incorporato nel programma stesso. In questo caso si tratta di  AMERIMAN, di Mike Waters.

Il programma "USO DELL'H" è disponibile sul cd "Il mio software".

R. M.

La grammatica di Mazzini.

13 ottobre 2006


Schermata menu del programma.


Le esercitazioni scritte di grammatica non sono in genere tra le più ambite da parte degli alunni, ma se si svolgono al computer, in punta di clic del mouse, le cose possono cambiare...
II programma "Grammatica32", di Romano Mazzini, contiene diversi tipi di esercizi grammaticali e linguistici che si sono mostrati efficaci con i ragazzi delle scuole medie. Il programma è suddiviso in diversi moduli riguardanti:




Una schermata di analisi grammaticale.

l'analisi grammaticale...



Una schermata di analisi logica.

...L'analisi logica...



Una schermata di analisi del periodo.

...L'analisi del periodo...



Una schermata di esercizi ortografici.


...Ortografia  e punteggiatura.


Il programma  consente inoltre la registrazione e la stampa dei risultati di ogni singolo alunno, nonchè l'inserimento di nuovi esercizi. Ne esistono due versioni: una gratuita ed una completa, con molti più esercizi e funzionalità più avanzate. La versione gratuita è scaricabile da questa pagina.

R. M.


Senza titolo 313

11 ottobre 2006


Schermata iniziale.

"Giardiniere" è un simpatico gioco di ricostruzione di parole, adatto a bambini da 6 anni in poi.



Una schermata del programma.

Le lettere che compongono una parola (scritte in stampato maiuscolo) compaiono in ordine sparso all'interno di un "giardino". Compito del "giardiniere" è muovere le lettere spingendole e congiungerle sino a ricostruire la parola originaria.



Una schermata del programma.

Il lavoro di ricomposizione della parola può essere reso più arduo dalla presenza di ostacoli (tronchi e covoni di paglia) che rendono difficoltosi gli spostamente delle lettere. .



Schermata dell'editor.

Il programma è accompagnato da un editor che consente all'insegnante o al genitore (e perchè no, all'alunno stesso...) di creare nuovi schemi di gioco, con nuove parole.
Nei casi più semplici, con parole semplici e con pochissimi ostacoli, il gioco può essere utilizzato nei primi anni di scuola primaria. Nei casi più complessi, con parole complesse e numerosi ostacoli a complicare la strategìa di soluzione, il gioco può essere utilizato anche dai ragazzi più grandi.



Meno banale di quanto possa apparire  a prima vista (provare per credere!), il gioco è liberamente scaricabile da vbscuola.it.


R. M.

Benedette... divisioni!

7 ottobre 2006

Schermata iniziale.


Non c'è niente da fare: controllando i referr quotidiani a questo blog, si trovano ogni giorno immancabilmente richieste, avanzate tramite motore di ricerca, che hanno per oggetto le...benedette divisioni! Ecco allora l'ennesima segnalazione di un programma didattico sulla... micidiale operazione. Si tratta di "La divisione in colonna", dei ticinesi Gabriele Zanini e Mirko Tantardini.




Una schermata del programma.

Il programma permette agli alunni di esercitarsi sulla divisione in colonna secondo vari livelli di difficoltà: 4 livelli riguardano la divisione con il divisore di una cifra...



Una schermata del programma.


...e 3 livelli riguardano divisioni con 2 cifre al divisore.  Interessante la possibilità che l'alunno ha di anticipare una propria stima del possibile quoziente di ogni divisione.

Il programma "La divisione in colonna" è liberamente scaricabile da questa pagina.


R. M.