Un blog dal passato

Nato nel 2003 come uno dei primi blog didattici per alunni di Scuola Primaria (se non il primo...), diventa nel 2006 un blog di segnalazioni di risorse online e di software didattici free per docenti e alunni delle Scuole dell'Infanzia, Primaria e Secondaria di 1° grado.

Per...concludere IL PIFFERAIO MAGICO.

15 febbraio 2010

Schermata iniziale.
 

Il mio nuovo programma "Per...concludere Il PIFFERAIO MAGICO" è il primo di una serie di programmi che andrò a dedicare alla memoria di Gianni Rodari nel trentesimo anniversario della scomparsa: un piccolo, ma sentito tributo all'inventore della grammatica più bella e coinvolgente che ci sia, quella "grammatica della fantasia" con cui egli invita(va) ogni bambino a mettere in gioco la propria creatività. Ed è proprio a uno dei suoi "esercizi di fantasia", così ben esemplificato dall'Autore stesso nel suo celebre "Tante storie per giocare", che il programma si ispira. 



Lettura.
 

In sostanza: viene proposta la (ri)lettura di una celebre fiaba (nella fattispecie, quella del pifferaio di Hamelin, versione dei fratelli Grimm, ridotta e adattata), che viene interrotta... proprio sul più bello.
 



Proposta...finale.


A questo punto, si chiede all'alunno di inventare e scrivere direttamente all'interno del programma una propria personale conclusione della storia, da stampare e quindi confrontare sia con quelle prodotte dai compagni, sia con il "vero" finale, quello originale della fiaba in questione. Gli alunni potranno lavorare individualmente, a coppie o per piccoli gruppi, anche in relazione al numero di postazioni PC a disposizione. Importante: nel caso conoscessero fiaba e relativo finale, occorrerà stimolarli a proporre in ogni caso una conclusione assolutamente lontana da quella originale. Se l'attività sarà proposta in termini di mero gioco creativo, senza finalità... valutative di alcun genere (almeno esplicite...), e le attese dell'insegnante non saranno eccessive, anche in rapporto all'età e alle capacità degli alunni, i risultati potranno essere in taluni casi anche sorprendenti. Comunque sia, alla fine, sarà possibile stampare alcune immagini della fiaba, da colorare a piacere (da www.midisegni.it ), e ancora, se collegati alla rete, visionare una bella versione a cartoni animati della fiaba stessa.

Il programma "Per...concludere Il PIFFERAIO MAGICO" è disponibile sul cd "Il mio software".

R. M.

0 commenti: