Un blog dal passato

Nato nel 2003 come uno dei primi blog didattici per alunni di Scuola Primaria (se non il primo...), diventa nel 2006 un blog di segnalazioni di risorse online e di software didattici free per docenti e alunni delle Scuole dell'Infanzia, Primaria e Secondaria di 1° grado.

Passione per la Cultura, passione per Verdi.

23 agosto 2011


http://www.digital-pr.net/dmnr_utet/verdi.htm


UTET via kwout






"L’uomo, l’artista, il mito. Giuseppe Verdi diventa protagonista del progetto Passione per la Cultura, il nuovo network di siti che UTET, la più antica Casa editrice italiana, dedica a tutti gli appassionati della cultura. Principale obiettivo dell’iniziativa è contribuire alla conoscenza del patrimonio culturale italiano e del suo valore, consentendo al popolo della rete di accedere, in maniera gratuita, ad una serie di contributi tematici dedicati ai più grandi personaggi ed eventi che hanno caratterizzato la storia culturale del nostro Paese.



In occasione dei 150 anni dell’Unità e in vista dei festeggiamenti per il secondo centenario dalla nascita del grande compositore,  Passione per la Cultura celebra uno degli italiani che ci rende grandi nel mondo ancora oggi. Visitando il sito , in questo momento il più spettacolare dedicato al musicista , gli utenti avranno la possibilità di scoprire e riscoprire la vita e l’arte del grande Maestro attraverso inediti approfondimenti, le parole delle sue lettere, interviste realizzate ad hoc, incisioni storiche, materiale iconografico e multimediale.



In più, registrandosi a Passione per Cultura, sarà possibile accedere ad una sezione speciale: la prima esclusiva raccolta di curiosità e di informazioni interamente dedicata alla celebre opera verdiana il Nabucco. Sarà possibile sfogliare una raccolta di scenografie, figurini e materiale vario, il libretto dell’Opera, e ascoltare un’incisione storica degli anni Trenta del Va’ Pensiero.".

R. M.

Nipotino 2.0.

12 agosto 2011



 



È arrivato Edoardo, il secondo nipotino. Nonno due volte, nonno doppiamente felice!

R. M.