Un blog dal passato

Nato nel 2003 come uno dei primi blog didattici per alunni di Scuola Primaria (se non il primo...), diventa nel 2006 un blog di segnalazioni di risorse online e di software didattici free per docenti e alunni delle Scuole dell'Infanzia, Primaria e Secondaria di 1° grado.

Tablet e LIM? Un problema (falso?).

30 aprile 2013


Su Apogeonline, dieci tesi sulla scuola di .

Tablet in classe? Sì, però...

29 aprile 2013


Su Lettera 43, la rivoluzione dei tablet in classe in un'intervista a Dianora Bardi, professoressa del liceo scientifico F. Lussana di Bergamo. Lei per prima in Italia ha avviato una sperimentazione nella didattica introducendo l’uso dei tablet. L'esperienza riguarda le superiori, ma offre interessanti elementi di riflessione utili a tutti i docenti su luci e ombre di una scuola che si sta facendo tecnologica.

Primo: non dimenticare.

25 aprile 2013



Da una straordinaria intervista degli anni 70.

Buona giornata (della Terra)!

22 aprile 2013



Oggi è la Giornata della Terra: oltre un miliardo di persone stanno partecipando ad eventi programmati in 192 paesi.

Un mondo meraviglioso!

21 aprile 2013


Time-Lapse | Earth from Bruce W. Berry Jr on Vimeo.

Bellissimo ( nonostante tutto...)!...

(Tutte le sequenze time-lapse sono state riprese dalla Stazione Spaziale Internazionale (ISS). Essa orbita attorno al pianeta circa una volta ogni 90 minuti e si trova a circa 350 Km di altezza).

Una mela musicale.

19 aprile 2013


Mela Music Educational Channel è un canale dedicato ai bambini, alle famiglie e al mondo degli educatori. Vi si possono trovare divertenti canzoni educative, simpatici cartoons e la presentazione di tanti libri Mela Music.

In Cappella Sistina.

16 aprile 2013


In Cappella Sistina: una visita da capogiro (in tutti i sensi...).

Spicolature sui Saggi.

13 aprile 2013


Su Com.Unità, l'intervento di Mila Spicola che inizia così:

"...Li ho letti tutti i 30 suggerimenti dei dieci Saggi, scritti in tutta fretta in questo grave momento per la Nazione e da lasciare come programma da Napolitano al prossimo Presidente.
Tutti li ho letti. E li ho riletti, per timore di aver sbagliato. L’ Istruzione, la Cultura e la Ricerca, obiettivi strategici e azione politica primaria in tutte le cosiddette economie emergenti, scommessa su cui stanno investendo credibilità e denaro, tantissimo denaro, Obama e Hollande, pur rischiando bilanci e consensi. L’ Istruzione, la Cultura e la Ricerca, chiavi per aprire il portone di interpretazione di un  Mondo per adesso incomprensibile ma che è già qua, quello della società della conoscenza. Ebbene, Istruzione, Cultura e Ricerca fattori di sviluppo mondiale e nostra emergenza nazionale, tra i 30 punti 30 toccati dai #10Saggi non vengono nemmeno nominate. Nemmeno nominate...".
Già, già...

Come mi ha fatto mamma.

12 aprile 2013


Su Filastrocche.it, una bella canzone da imparare in vista della Festa della Mamma, con tanto di base midi e karaoke su cui cantare tutti insieme.

Il vecchio e il mare, entrambi animati...

11 aprile 2013



Un bellissimo adattamento animato della celebre storia di Ernest Hemingway, che ha vinto numerosi premi, tra cui il premio Oscar per Animated Short Film. I dialoghi sono in inglese, ma si possono attivare i sottotitoli anche in italiano.

Via | Maestro Roberto

Zoomare sul Tempo.

10 aprile 2013


Su "i-Cleen - Interrogarsi su clima ed energia", una puntuale presentazione di ChronoZoom,"...un visualizzatore del tempo, uno strumento unico che offre l'opportunità di compiere un viaggio visivo nella storia dell'Universo permettendo di sfogliare e addirittura ingrandire gli eventi accaduti negli ultimi 14 miliardi di anni di vita dell'Universo. Il sito di ChronoZoom è libero, gratuito e non richiede l'installazione di alcun software aggiuntivo; anzi è perfettamente utilizzabile anche da palmari e tablet. ChronoZoom è realizzato grazie alla collaborazione tra il gruppo Microsoft Research e le università americane e russe...".
"... La scheda di supporto in allegato permette di familiarizzare velocemente con questo strumento che risulta molto utile nello studio della scala del tempo e di rendere evidente la necessità di avere diversi ordini di grandezza temporali. Infine ChronoZoom si presta molto bene per essere utilizzato in associazione con la LIM, la lavagna interattiva multimediale. Da segnalare infine che gli autori sono la Università di Berkley, quella di Mosca e il Research Centre della Microsoft...".

Tablet a scuola? Sì, ma...

9 aprile 2013


Su "Agenda Digitale", l'intervento di Cristiano Radaelli, dell'Anitec (Associazione Nazionale Industrie Informatica Telecomunicazioni ed Elettronica di Consumo):
"...Fanno sorridere quelle proposte che vedono la semplice diffusione dei nuovi dispositivi digitali nelle scuole come manna per la modernizzazione del sistema educativo. Tablet e i nuovi strumenti tecnologici sono dei bellissimi gadget, ma sono investimenti inutili se non vengono inseriti in un processo formativo completamente rivisitato. Qual è il valore aggiunto della rete? È la possibilità di accedere a informazioni istantaneamente, in qualunque parte del mondo esse siano, di condividerle con altre persone ovunque esse siano e di costruire con loro una report condiviso che permette a ognuno di dare un contributo.  Il risultato così sarà la somma delle competenze di tutti coloro che hanno contribuito. Questo è il valore aggiunto, questa è la vera rivoluzione!...".

La bambina in rosso.

8 aprile 2013



Il capolavoro di Steven Spielberg 'Schindler's List' compie venti anni. Ecco una delle scene più toccanti del film, quella della bambina con il cappotto rosso.

La matematica? Non esiste!

7 aprile 2013


Su Metadidattica, un interessante contributo di Michele Canducci, giovane laureato in matematica e grande appassionato di Didattica di questa disciplina: 
"...La matematica è una scienza che di per sé, a voler essere pignoli, non ha granché a che fare con il reale. Sembra paradossale, ma in effetti è così: nonostante il mondo in cui viviamo sia dominato dalla tecnologia e da processi informatici alla cui base vi è sempre la matematica, bisogna anche affermare che la matematica non esiste. Sappiamo bene che i punti così come definiti dalla geometria euclidea non esistono, che il sistema numerico è un’ invenzione dell’uomo e che la logica non spiega che in minima parte i processi mentali e deduttivi degli esseri viventi...". 
Da leggere integralmente (compresi i commenti).

Spesa pubblica troppo alta? Non per la scuola!...

6 aprile 2013

Da Repubblica.it: "...Per l'Unesco l'Italia detiene il più alto numero al mondo di beni patrimonio dell'umanità. Un dato in controtendenza alla spesa pubblica destinata dal Paese alla cultura: appena l'1,1% del Pil contro il 2,2% medio dell'Ue e all'ultimo posto in Europa dietro anche alla disastrata Grecia che spende l'1,2% del Pil. Peggio. Siamo al penultimo posto (questa volta davanti alla Grecia) nella spesa per l'istruzione: l'8,5% Pil con il 10,9% dell'Unione europea. E' quanto emerge da uno studio pubblicato da Eurostat che compara la spesa pubblica nel 2011: in cultura spendono tutti più di noi dalla Germania (1,8% del Pil) alla Francia (2,5%) fino al Regno Unito al 2,1%...".
Beh, ma i risultati sono lì da vedere... E si veda anche l'articolo linkato sotto alla foto...

Fratelli, coltelli.


Il cartone animato visibile su Rai Scuola "...racconta l’episodio biblico dell’omicidio di Caino nei confronti del fratello Abele. I due discendenti di Adamo ed Eva erano impegnati nelle attività di agricoltura e pastorizia a cui era necessario dedicarsi dopo la cacciata dall’Eden dei genitori. Vivevano entrambi nel rispetto delle leggi divine fino a quando nel primogenito Caino si scatenò una violenta gelosia, nei confronti del secondogenito, che lo spinse al fratricidio...".

12 mesi di acqua.

5 aprile 2013



Gli alunni della prima A della secondaria di primo grado di Vignole Borbera (AL), per sensibilizzare l'opinione pubblica sulla risorsa acqua hanno pensato ad un calendario: "...Ogni mese una tematica per riflettere su un bene che tutti usiamo spesso sprechiamo e maltrattiamo senza soffermarsi sull'importanza planetaria. Senza acqua non si vive , di troppa acqua si può morire; nelle società occidentali l'acqua arriva nelle case per soddisfare qualunque necessità, sembra quindi di poterne disporre in maniera illimitata ma non è così. Gli esperti dicono che sarà sempre più difficile e costoso poter reperire acqua potabile: se ne consuma troppa e troppa se ne spreca e inquina...". 
In apertura è richiamata la versione online del calendario realizzata con Prezi.

Il cerca-video di scienze.

4 aprile 2013


ScienceHack è un motore di ricerca verticale per i video di scienza. La ricerca di esperimenti scientifici, progetti scientifici, filmati scientifici e notizie di scienza è a portata di click e ogni video linkato è statop sottoposto acontrollo da parte di uno scienziato per verificarne l'esattezza e la qualità.
(I bottoni blu delle Popular Categories nell'immagine sopra sono attivi).

L'altra Cappella Sistina.

3 aprile 2013

Da Focus.it: "Il 12 settembre di 72 anni fa quattro ragazzi francesi e un cane, durante una gita, scoprono per caso un cuniculo. Lo imboccano ed entrano in una grotta. E trovano un tesoro: oltre 600 pitture di quasi 18mila anni fa. Entra anche tu alla scoperta della gotta di Lascaux, la Cappella Sistina del paleolitico...".

Segnalata da "La nostra storia", un'altra visita virtuale, con testi in francese:


N. B.: i link sulle due immagini sono attivi.

Il mio fratellino viene dalla luna.

2 aprile 2013



Nella Giornata Mondiale dell'Autismo, il corto animato "Mon petit frère de la lune" (il mio fratellino dalla luna) di Frédéric Philibert, in cui una bambina descrive in modo chiaro, allegro e poetico i comportamenti del fratellino autistico. 
Un vero gioiello, sottotitolato in italiano.