Un blog dal passato

Nato nel 2003 come uno dei primi blog didattici per alunni di Scuola Primaria (se non il primo...), diventa nel 2006 un blog di segnalazioni di risorse online e di software didattici free per docenti e alunni delle Scuole dell'Infanzia, Primaria e Secondaria di 1° grado.

Le INVALSI per i docenti? Iniquo e impossibile!

31 luglio 2014


Su La Tecnica della Scuola, Reginaldo Palermo esprime tutte le sue motivate perplessità circa la possibilità che si valutino i docenti attraverso le prove Invalsi somministrate ai loro alunni. Valutare i docenti è ormai doveroso, ma occorre individuare ben altre strade...

Come far diventare intelligente il pupo.

30 luglio 2014


Su Nostrofiglio.it, vengono riportate strategie e consigli utili a sviluppare l'intelligenza dei bambini, nel quadro della metodologia proposta da Reuven Feuerstein.

Compiti delle vacanze: sì, no, non lo so...

29 luglio 2014


Su Education 2.0, il punto di vista di Maria Grazia Colombo, genitore presidente dell'AGESC, sull'annoso (irrisolvibile?) problema dei compiti per le vacanze estive.

Facebook, Twitter & C.? In classe!

28 luglio 2014


Su La Tecnica della Scuola.it, si riportano stralci di quanto detto al Corriere della Sera da parte della prof. norvegese Ann Michaelsen circa l'utilizzo dei social network nelle sue classi. "La scuola deve insegnare come si usano i social e anche far ragionare i ragazzi. I social media sono già una parte importante della nostra vita e la maggioranza dei miei studenti useranno la tecnologia nella loro professione. Perciò è necessario che la scuola insegni loro sia l'aspetto funzionale, sia quello etico...".
Certo va pur detto che in Norvegia, tra il molto altro, viene assicurato a ciascuno studente un tablet o un pc da usare non solo a scopo didattico. E da noi?

D.S.A.: Dove Stiamo Andando?

27 luglio 2014


Su Tempi.it, la lettera di una professoressa "...«sbigottita» dalla tendenza del nostro sistema educativo ad attribuire ogni difficoltà degli alunni a ipotetici disturbi mentali. Le nostre scuole stanno diventando ospedali psichiatrici?"

Stipendi mortificanti = Pensioni inesistenti.

26 luglio 2014


Su La Tecnica della Scuola, si riferisce quanto detto recentemente in un'intervista da parte del Ministro Giannini in riferimento agli attuali stipendi dei docenti, veramente mortificanti. Ma il problema, si sottolinea,  sarà che questi, grazie al sistema contributivo, porteranno a pensioni insignificanti. Come dire: pioverà sul bagnato...

80 € al mese? I docenti le perdono dal 2010!

25 luglio 2014


Su Blasting.News, si parla del blocco del contratto dei docenti, che ha causato la sottrazione di 80 euro al mese, ovvero 8.817 euro su base annuale, secondo una ricerca portata avanti dalla Flc-Cgil e dal Dipartimento politiche economiche della Cgil. Si conferma così ancora una volta quello che tutti (soprattutto gli interessati...) sanno già da tempo: "...gli stipendi degli insegnanti sono tra i più bassi di tutti i settori lavorativi del nostro Paese e l'Italia figura addirittura al trentunesimo posto (per non dire vergognosamente terzultima) negli investimenti effettuati nel campo dell'istruzione tra i paesi Ocse...".
Come dire: ci sono le parole (tante...), ma poi restano i fatti...

Le quattro stagioni della Terra.

24 luglio 2014


Su MaestraNatura, Le stagioni della Terra, interessante e ben realizzata presentazione (bozza finale) che racconta sinteticamente ma con efficacia la lunga evoluzione del nostro pianeta in analogia con l'alternarsi delle stagioni nel corso di un anno.

In bocca al lupo? Ma senti un po'!...

23 luglio 2014



Videolibro per In bocca al lupo di Fabian Negrin, edizioni Orecchio acerbo, lettura Ornela Marcon.
Questo videolibro si inserisce all'interno del progetto "La biblioteca per i ragazzi/Ragazzi per la biblioteca" della Biblioteca Civica G. Tartarotti di Rovereto con la collaborazione del Laboratorio di Comunicazione e Narratività dell'Università degli Studi di Trento con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Roverto.
http://www.bibliotecacivica.rovereto....

La scuola? Rimandata ad ottobre.


Su La Tecnica della Scuola.it, si riferisce su quanto detto ieri a Milano da parte del ministro dell'Istruzione, Stefania Giannini, a margine della riunione informale dei ministri europei della ricerca.
''Stiamo riflettendo su un nuovo pacchetto di misure incisive - ha affermato il ministro - che riguardano le competenze degli studenti, la valorizzazione del ruolo degli insegnanti e la governance e l'autonomia delle scuole. E' un lavoro che il cantiere scuola del Miur ha prodotto in questi tre mesi e che consegneremo a breve al Presidente del Consiglio. Nei prossimi mesi ci sarà una consultazione per arrivare finalmente in autunno ad una visione omogenea del tema scuola''.

C'era una volta Pompei...

22 luglio 2014



La storia degli scavi degli anni venti-trenta. Poi vennero i bombardamenti, il turismo di massa, il terremoto e l'incuria per mancanza di fondi. E siamo all'oggi...

DRIVE IN... classe.

21 luglio 2014


Su Your Edu Action, gli 8 motivi per cui vale la pena di utilizzare in classe Google Drive.

I docenti, d'estate? A scuola!

20 luglio 2014


Su Prof Digitale, vengono suggerite "...alcune interessanti summer schools, ovvero delle scuole estive, non per bambini ed adolescenti, ma per insegnanti. In alcuni casi potrete scoprire nuovi modi d’insegnare e nuovi strumenti comodamente da casa, grazie alle dirette streaming proposte; in altri casi potrete andare a rilassarvi in dei bellissimi posti, unendo l’utile al dilettevole...".

È estate: quasi quasi mi faccio un PNL.

19 luglio 2014


Su iSchool, Alessandro Bencivenni invita i docenti ad approfittare della pausa estiva per costruire il proprio personale network di apprendimento, vale a dire "una rete di persone, associazioni ed enti che, attraverso Internet e grazie allo scambio di idee ed esperienze" metterà in condizione di seguire l'evoluzione, affascinante quanto rapida, del mondo educativo e scolastico. Punto di partenza irrinunciabile cinque siti fondamentali cui iscriversi e da controllare regolarmente, interagendo con altri utenti. 

Che il riciclo sia con te!

18 luglio 2014



"Come liberarsi di un pupazzo gigante? Dove gettare uno specchio rotto? E le vaschette del gelato?
Gioca con il video di Hera e scegli la risposta giusta. Con i consigli del Rifiutologo diventerai un esperto della raccolta differenziata. Dubbi sulla raccolta differenziata? Tutte le risposte su http://www.ilrifiutologo.it"

Via | Scientificando

È ora della scuola di Dianora.

17 luglio 2014


Su iSCHOOL, Vittoria Paradisi racconta quanto di più di più significativo e vicino al suo modo di pensare le sia rimasto della prima giornata di Summer School all’ITIS Marconi di Jesi condotta da Dianora Bardi, Vicepresidente Centro Studi Impara Digitale. Tra l'altro, riporta un'importante affermazione della Bardi su cui converrebbe meditare adeguatamente:

"...Io non credo alle scuole 'show room', quelle con tre Lim, arredamenti costosissimi e all’avanguardia. Non a caso il brano proposto alla maturità era tratto da un mio articolo dal titolo 'La tecnologia non fa scuola'...".

Quadri famosi? E io li coloro!

16 luglio 2014


Su Disegni da colorare per adulti e ragazzi, v'è un'intera sezione dedicata a quadri famosi di grandi Autori (come Van Gogh, Caravaggio, Da Vinci, Picasso e molti altri) da stampare e colorare.
(Nell'immagine sopra, un click sul bordo inferiore di ciascuna miniatura per visualizzare il disegno a grandezza naturale).

Game Boy? Preistoria!...

15 luglio 2014



E tra qualche anno, che ne sarà delle attuali consolle, tablet e quant'altro?...

"Vedere" la musica.

14 luglio 2014


Notezilla è una risorsa online tramite cui ascoltare celebri brani musicali classici e nel contempo, in sincrono, "vedere" il fluire delle note suonate sul pentagramma. Un approccio utile a chi studia musica, ma coinvolgente per tutti, anche per la buona qualità delle registrazioni..

Libri digitali? Aperti, please!

13 luglio 2014


Sul suo blog LANTICHI, Laura Antichi offre consigli sulla creazione di libri digitali aperti nella didattica (in formato epub) attraverso una corposa e analitica presentazione che in 80 slides sviscera le problematiche attinenti offrendo chiare e puntuali indicazioni operative: 

Adolescenti: ma son normali???

12 luglio 2014


Su D-Repubblica.it si parla di adolescenza, "un'età disturbata da grandi cambiamenti - e anche disturbante, spesso, il clima e le relazioni familiari  -  durante la quale vengono fatti gli sforzi psicologici più pazzi, disperati e azzardati per affrontare le tante novità in corso, riguardanti corpo, pensieri, passioni, istinti....". Ed ecco dunque una decina di classici adolescenziali (tratti dal libro Distacchi di Judith Viorst, Ed. Frassinelli), tra cui il decimo appare veramente emblematico:
"Un adolescente normale non è un adolescente normale se agisce in modo normale"...

Fotor...estyling.


Fotor è un editor di immagini da utilizzare liberamente online e utile anche in ambito scolastico. Non solo permette di modificare fotografie, creare collage o cartoline, ma offre anche la possibilità di realizzare le cover per i principali social media. Potremo utilizzare l'applicazione da qualsiasi dispositivo: con iOS, Android ed anche partendo da Windows, Windows8 e Mac OS X.

Via | Geekissimo

Diverso è bello.

11 luglio 2014



Bella animazione che fa riflettere...

Leggi e diventi qualcuno (altro)!

10 luglio 2014


Su Didatticarte, Emanuela Pulvirenti ha dedicato qualche tempo fa un articolato e visivamente ben documentato post alle campagne promozionali della lettura, sia estere che nazionali (non particolarmente brillanti, queste ultime...). Una buona promozione alla lettura (di grandi e piccoli) è sempre di prammatica nella stagione delle vacanze...

Illudersi in spiaggia.

8 luglio 2014


Su Rai Edu Arte&Design, 18 fantastiche illusioni ottiche frutto dell’ingegno e della tecnica di Jamie Harkins, l’artista neozelandese che disegna sulla sabbia meravigliose visioni 3D.

I docenti confessano... Assolti?

7 luglio 2014


Su Formiche.net, si parla dei risultati di TALIS (Teaching And Learning International Survey) l’indagine Internazionale sull’Insegnamento e Apprendimento finanziata dalla Commissione Europea che fornisce un contributo economico a tutti i paesi europei che restituisce ciò che gli insegnanti e i capi d’istituto riferiscono sulla loro formazione e la loro esperienza di lavoro.

Un vecchio pc rimesso a nuovo? Costa 5 €!

6 luglio 2014



Nel video si parla di Keepod, la chiavetta con sistema operativo Android che fa rivivere un vecchio computer. A chi l'acquista a 7 dollari (circa 5 €) viene chiesto di comprarne una seconda per progetti nei Paesi in via di sviluppo. Sappiamo infatti che cinque miliardi di persone, cioè il 70% della popolazione mondiale non possiede ancora un computer. E ogni giorno solo negli Usa ne vengono buttati 85 mila.
Con Keepod questi PC (così come i tanti obsoleti magari presenti nelle nostre scuole...)  possono essere riportati in vita a costi irrisori...

Immagini che parlano (suonano, mostrano...).

5 luglio 2014



Su Prof digitale, Alessandro Bencivenni presenta  ThingLink, un'interessante risorsa online tramite cui creare facilmente immagini interattive, nelle quali inserire link a pagine web, video, audio o addirittura altre immagini. Dopo l'iscrizione gratuita, basta caricare una propria foto e aggiungere i tag, quei cerchietti bianchi che rimandano a qualsiasi altro contenuto in rete vogliate linkare. L'immagine sopra, realizzata da Bencivenni, propone una lezione sulla Tour Eiffel, con immagini, video e testi in lingua originale.
Sotto, una mia immagine interattiva sulla figura della mondina

La scuola dell'evangelist digitale.

4 luglio 2014


Su Corriere delle Comunicazioni.it, si parla della proposta del ministro Giannini di superare la situazione a macchia di leopardo in cui versa la digitalizzazione delle scuole italiane attraverso una formazione permanente dei docenti in merito, anche introducendo la figura dell'"evangelist digitale" in ogni scuola.
Il vangelo (digitale) secondo Giannini...

I pirati delle schede didattiche.

3 luglio 2014


Su Che futuro!, Alessandro Longo si occupa dei primi procedimenti che l'Autorità garante delle comunicazioni ha avviato contro la pirateria sul web. L'Autorità inizialmente aveva promesso che si sarebbe occupata solo di pirateria massiva, cioè dei “veri” pirati e invece... 

"Risorsedidattiche.net è un sito che offre a bambini delle scuole primarie, alle famiglie, agli insegnanti, schede didattiche gratuite, inserite dagli stessi utenti. E’ un sito molto frequentato soprattutto dai bambini delle scuole primarie, perché contiene un gran numero di esercizi gratuiti di inglese  per la prima scuola dell’obbligo. L’Agcom, con la comunicazione di avvio di procedimento n. 42/2014,  ha ordinato al provider Aruba (che ospita il sito) di cancellare le schede gratuite relative ai seguenti temi: “La civiltà dei Greci – 3”, “I Sumeri”, “La civiltà degli  Assiri”, “Teoria del Big Bang”, “Gli Etruschi”, “Civiltà dei Greci – 4”, “La  preposizione”, “La civiltà dei Greci”, “I Babilonesi”, “L’Iliade”. Il gestore del sito, a detta della stessa Agcom, non è stato contattato, quindi ora rischia di subire una rimozione a opera di Aruba senza aver voce in capitolo. Questo nonostante il regolamento preveda che il gestore del sito - qualora rintracciabile- vada contattato per un contraddittorio...".

Andiamo proprio bene!...

La scuola cambia verso.

2 luglio 2014


Da Repubblica.it: "Il sindacato Anief ha chiesto preventivamente di fermare tutto, 'prima si portino gli stipendi ai livelli dei paesi industrializzati, poi discutiamo'. (Il sottosegretario) Reggi ha ribaltato la questione e avanzato una proposta organica: scatti d'anzianità invariati e premi stipendiali fino al 30 per cento per i docenti impegnati in ruoli organizzativi (vicepresidi, docenti senior) o attività specializzate (lingue e informatica). In cambio il ministero chiede agli insegnanti una maggiore disponibilità: più ore a scuole per un periodo più lungo...".

Il Giudizio di Burgess.

1 luglio 2014



Nel 1975  lo scrittore Anthony Burgess, l'autore di Arancia meccanica, descrive la Cappella Sistina.