Un blog dal passato

Nato nel 2003 come uno dei primi blog didattici per alunni di Scuola Primaria (se non il primo...), diventa nel 2006 un blog di segnalazioni di risorse online e di software didattici free per docenti e alunni delle Scuole dell'Infanzia, Primaria e Secondaria di 1° grado.

A volte ritornano (a scuola) - 7.

31 agosto 2015

E se ripassassero un po' di grammatica?

A volte ritornano (a scuola)... - 6.

30 agosto 2015


...con un po' di magìa.

A volte ritornano (a scuola)! - 5.

29 agosto 2015


Per mettersi alla prova...

A volte ritornano (a scuola) - 4.

28 agosto 2015


Indicativo o congiuntivo? Sicuri di avere le idee chiare? Credo che è / sia meglio fare un piccolo test...

A volte ritornano (a scuola) - 3.

Meglio ripassare un po' di geometria: perimetro e area dei poligoni regolari con più di 4 lati...

La Voce del sottoPadrone.

26 agosto 2015


Su La Tecnica della Scuola, Alessandro Giuliani dà conto della replica del sottosegretario Davide Faraone alle proteste dei precari per le modalità del piano assunzioni, culminate con 1.500 e-mail che chiedono le sue dimissioni.

Paese che vai, stipendio docenti che trovi (da noi trovi poco...)!

25 agosto 2015


Su Yahoo Notizie Italia, si parla di una ricerca fatta da GEMS Education (compagnia internazionale che si occupa di educazione) su quanto investono in istruzione i vari Stati del mondo, focalizzandosi sullo stipendio che ricevono gli insegnanti. "...Confrontando gli stipendi degli insegnanti italiani con quelli del resto del mondo, ci si rende conto che gli stipendi degli insegnanti tendono ad essere inferiori rispetto alla maggior parte dei Paesi dell’Ocse...".

Beh, ne avevamo contezza da un bel po'...

Buona scuola e dignità della comunicazione.

23 agosto 2015

http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/08/22/buona-scuola-e-alcune-questioni-di-dignita-e-comunicazione/1975490/
Dura presa di posizione su Il Fatto Quotidiano da parte di Marina Boscaino nei confronti della strategia comunicativa messa in atto in questo periodo da esponenti del Governo per quanto riguarda la c. d. Buona scuola e in particolare il piano straordinario per il precariato. Strategia comunicativa entro la quale "... c’è una grande assente, la verità dei fatti. Quei fatti che costringeranno molti docenti stabilizzati a sopportare – a fronte di una irrisoria manciata di euro – una precarizzazione ulteriore del proprio destino, in attesa che le sedi di assegnazione vengano definitivamente destinate dalla freddezza di un algoritmo...".

Bimbi, giocate (e imparate)!

22 agosto 2015

http://childsplay.sourceforge.net/index.php
Childsplay è una raccolta di attività educative per i bambini e funziona su Windows, OSX e Linux.
Childsplay può essere utilizzato a casa o nelle scuole dell'infanzia.
Childsplay è un divertente modo di far usare il computer ai più piccoli e, allo stesso tempo, insegnare loro un po' di matematica, le lettere dell'alfabeto, ortografia, coordinazione oulo-manuale, ecc
Childsplay è parte del progetto schoolsplay.org.

Gli edifici scolastici? In Italia sono così.

21 agosto 2015



Il Sottosegretario Faraone, alla presentazione dell'Anagrafe Edilizia Scolastica: " Dopo più di vent'anni finalmente è stata presentata l'Anagrafe. Un fatto per nulla scontato. Per avere i dati e renderli trasparenti abbiamo dovuto vincere diverse resistenze. Adesso con un click tutte le famiglie potranno vedere le condizioni della scuola dove mandano il figlio. Abbiamo un quadro chiaro dello stato degli istituti che i ragazzi frequentano...".

Settembre, andiamo. È tempo di migrare.

20 agosto 2015


"...Le prossime proposte di assunzione nella scuola arriveranno di notte e online. La mattina del 2 settembre, 10mila supplenti italiani si sveglieranno e non avranno neppure il tempo di stropicciarsi gli occhi perché troveranno nella posta elettronica la sede individuata dal cervellone ministeriale per la terza fase - la prima in ambito nazionale - del Piano straordinario di assunzioni contenuto nella riforma Renzi-Giannini. Ma è certo che sin dal giorno prima gli interessati staranno con gli occhi incollati al computer e allo smartphone per aprire in tempo reale la mail attesa da una vita. Perché questa volta, anziché essere assunti nella provincia in cui si figura iscritti come supplenti o nella regione in cui si è svolto l'ultimo concorso, potrà capitare di trovare posto in una delle 100 e passa province italiane che sono state indicate in ordine di preferenza all'atto della domanda dagli stessi precari...".

Buona Scuola? C'è Di Meglio!


Su La Tecnica della Scuola, la previsione non proprio rassicurante sull'avvio dell'anno scolastico da parte di Rino Di Meglio, coordinatore nazionale della Gilda degli insegnanti.

A 50 anni con la valigia? Un'altra campana...

19 agosto 2015


...ma è quella di una preside... anche piuttosto chiacchierata...

Sull'uso ignobile del termine "deportazione" mi sono già espresso nel post precedente.

A cinquant'anni con la valigia?

http://www.repubblica.it/scuola/2015/08/19/news/ma_quella_vita_con_la_valigia_e_un_sogno_soltanto_per_giovani-121211784/?ref=HRER2-1

Su Repubblica.it, lo scrittore e docente Marco Lodoli interviene sul clamore suscitato dal sistema di assunzioni della Buona scuola, rilevando che "...quando si è arrivati a quaranta, a cinquanta anni... non sono solo le abitudini a legarci al luogo dove si vive da sempre, sono gli impegni a pesare come ancore incastrate nel fondo dell'esistenza. A cinquant'anni si hanno figli da seguire, matrimoni da proteggere, vecchi genitori da accudire: è una lunga e implacabile serie di doveri che impedisce di mettere tre magliette e due libri in uno zaino e alzare le vele. Meglio precari a casa propria che occupati a mille chilometri...".
Un auspicio personale: che si eviti, in ogni caso, di usare il termine "deportazione". Così, per rispetto della storia. E di chi venne deportato sul serio. E non ha più fatto ritorno.
 

Ingroia la Buona scuola non la ingoia...

18 agosto 2015


Su La Tecnica della Scuola, Alessandro Giuliani dà conto del duro giudizio sulla riforma da parte di Azione Civile, il raggruppamento creato dall’ex magistrato antimafia Antonio Ingroia.

Gilda: "Caro nome...", care nomine...

17 agosto 2015

http://www.tecnicadellascuola.it/archivio/item/13453-centomila-precari-stabilizzati-per-la-gilda-non-e-cosi.html
Su la Tecnica della Scuola, Silvana La Porta riferisce del comunicato con cui la Gilda Venezia fa chiarezza sulle controverse questioni legate al piano assunzionale straordinario posto in essere dal MIUR.

Cattedre (troppo) lontane? Rischioso per molti.

14 agosto 2015


D'altronde, "...Molti in questi giorni hanno raccontato le loro storie di docenti precari che non possono lasciare mariti disoccupati, figli piccoli, genitori malati. O semplicemente non hanno intenzione di impegnare gran parte dei 1.350 euro mensili dello stipendio in un affitto oneroso a Roma o a Milano quando hanno case di proprietà a Gela e ad Agropoli. Meglio restare al Sud da supplenti eterni, assunti a settembre e licenziati a giugno, che rischiare le 'deportazione...'"

Saluti da Marte!

13 agosto 2015


Una... cartolina con i saluti da Marte "spedita" da Curiosity nel suo 3° anniversario sul Pianeta Rosso. 
(Beh, Curiosity: un posto abbastanza tranquillo, tutto sommato...)

In fondo, di che fondi parliamo?

12 agosto 2015


Su La Tecnica della Scuola, Reginaldo Palermo si occupa del Fondo d'Istituto per il prossimo a. s.: sarebbe dovuto tornare ai livelli precedenti, cioè a più di un miliardo, ma... indovinate un po'?

Cominciare dal Comitato (di Valutazione).

11 agosto 2015


Su La Tecnica della Scuola, Reginaldo Palermo ricorda una delle prime, delicate incombenze cui dovranno sottostare i Collegi dei docenti secondo la recente legge 107: la costituzione del Comitato di Valutazione.

La piccola fiammiferaia (precaria).

10 agosto 2015


Da Gilda TV,  l'ultima "Pillola di mala scuola" dal titolo "La Piccola precaria dei fiammiferi".

Gli studenti? Hanno dei diritti!

9 agosto 2015


Su Istruire il futuro, la "Carta dei diritti degli studenti".

Per mia deformazione mentale, sempre, quando sento parlare di "diritti", il mio pensiero corre a possibili, corrispondenti e non meno necessari "doveri"... Inguaribile mazziniano!...

Docenti innovatori? Siete ancora in tempo!

8 agosto 2015


Siete docenti o dirigenti scolastici impegnati in progetti e attività di didattica innovativa? Siete ancora in tempo per iscrivervi (fino al 31 agosto) al Global Junior Challenge, il concorso internazionale che premia l’uso innovativo delle tecnologie per l'educazione del 21° secolo e l'inclusione sociale.

LibreOffice... e 5!

7 agosto 2015


Disponibile la nuova versione di LibreOffice, la suite di produttività (testi, fogli di calcolo, presentazioni e database) open source, libera, gratuita (anche in italiano). Tutte le novità della versione 5 nelle note ufficiali.
(Nell'immagine sopra i link sono attivi).

Fare coding in francese.

6 agosto 2015


Kidscod.in è  una piattaforma di coding on line e in francese che permette anche ai più piccoli di imparare a programmare con un metodo ludico e intuitivo. La pagina Facebook qui.

Wikipedia in classe? Sì, però...

4 agosto 2015


Su dei libri passati presenti e futuri, una sintetica traduzione, accompagnata da alcune riflessioni personali, di un articolo su Edudemic che invita a valutare sobriamente i pro e i contro di Wikipedia, la nota enciclopedia online aperta ai contributi di tutti, per trarne poi delle conseguenze equilibrate.

Quasi quasi mi faccio un eBook!...

3 agosto 2015


Con ePubEditor è facile "...redigere, anche collaborativamente, ebook multimediali ed interattivi fruibili su tablet e computer, in qualunque ambiente operativo, anche sul semplice web...".
Si può utilizzare la versione free, gratis per sempre e con funzionalità di base, o aderire a piani di abbonamento annuale per la versione completa con varie fasce di prezzo. 

Il nuovo anno scolastico? Affascinante!

2 agosto 2015


Su FLC GGIL, anticipazioni sul "Vietnam" giudiziario contro la Buona scuola che caratterizzerà fin da subito il nuovo anno scolastico. Un a. s. "affascinante", secondo la ministra Giannini...