Un blog dal passato

Nato nel 2003 come uno dei primi blog didattici per alunni di Scuola Primaria (se non il primo...), diventa nel 2006 un blog di segnalazioni di risorse online e di software didattici free per docenti e alunni delle Scuole dell'Infanzia, Primaria e Secondaria di 1° grado.

La scuola finisce. Il 30 giugno.

31 maggio 2016

http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/05/30/scuole-aperte-fino-al-30-giugno-e-possibile/2779995/

Su Il Fatto quotidiano,  Alex Corlazzoli si occupa di un argomento giunto agli onori della cronaca da "...quando una mamma, Alberta Alessi, con una semplice petizione online chiede di terminare la scuola il 30 giugno per andare incontro alle esigenze dei genitori. La logopedista bolognese, che ha trovato la solidarietà di oltre 7 mila e 500 mamme, chiede che cambi la distribuzione delle vacanze: meno d’estate, più durante l’anno..." (attenzione: si parla solo di scuola primaria).

Un altro discorso.

30 maggio 2016

https://youtu.be/SqvpcgYkQMY

Il discorso di Giacomo Matteotti del 30 maggio 1924, dal film "Il delitto Matteotti". Quel giorno Matteotti prese la parola alla Camera per contestare i risultati delle elezioni tenutesi il precedente 6 aprile: denunciando violenze, illegalità ed abusi commessi dai fascisti per riuscire a vincere le elezioni, pronunciava un discorso che sarebbe rimasto famoso e gli sarebbe costato la vita.

Andare a scuola? Una faticaccia!

28 maggio 2016

http://video.repubblica.it/mondo/cina-scalano-montagna-per-andare-a-scuola-l-impresa-quotidiana-dei-ragazzi/241094/241059?video=&ref=HRESS-4

Il video di Repubblica.it mostra bambini di un remoto villaggio cinese mentre scalano una parete rocciosa alta 800 metri pur di andare a scuola. Tra i sei e i quindici anni, vivono in una comunità che sorge in cima alla montagna, mentre la scuola più vicina è ai piedi del rilievo montuoso: così affrontano un lungo viaggio di 90 minuti, arrampicandosi sulle instabili scalette che si affacciano su un terrificante dirupo.

La dura scuola. 

Un poster o un video per la FAO? Fallo!

26 maggio 2016

http://www.tecnicadellascuola.it/archivio/item/21102-il-clima-sta-cambiando-il-nostro-cibo,-la-fao-chiede-ai-ragazzi-poster-e-video.html

Su La Tecnica della Scuola, si presenta il concorso video e poster annunciato il 26 maggio dalla Fao per rispondere alla sfida del secolo: come nutrire la popolazione in vista del cambiamento climatico che sta rendendo questo compito sempre più difficile. Si tratta di "...sprigionare la migliore creatività delle nuove generazioni per celebrare il prossimo 16 ottobre la Giornata mondiale dell'alimentazione 2016...".

APPuntamento a Palermo.

23 maggio 2016

https://play.google.com/store/apps/details?id=com.mobincube.maggio_2016.sc_3UJYWT&hl=it

Palermo chiama Italia è l'app ufficiale della commemorazione delle stragi di Capaci e di Via d'Amelio, "Palermo chiama... l'Italia risponde!", 23 maggio 2016. "L'App è il risultato di un nuovo progetto che nasce dalla collaborazione della Fondazione Falcone con la Direzione Generale per lo Studente del Miur, ed è stata realizzata da tre allievi e da un insegnante dell'ISIS Europa di Pomigliano d'Arco...".

Fuori dallo Spettro.

20 maggio 2016

http://www.dire.it/17-05-2016/54386-autismo-forte-interesse-internazionale-modello-evolutivo-italiano-80-minori-spettro/

Su DIRE Sanità, si parla del nuovo "...modello evolutivo nella terapia per l’autismo, quale approccio alternativo a quello indicato dalle linee guida, che ha ottenuto e continua ad avere risultati importanti, suscitando un forte interesse nella comunità scientifica...".

A scuola d'estate? I ragazzi pensano che...

18 maggio 2016

http://www.tecnicadellascuola.it/archivio/item/20803-scuole-aperte-tre-studenti-su-quattro-sarebbero-d-accordo.html

Su Tecnica della Scuola, l'opinione dei ragazzi di medie e superiori sulle scuole aperte anche in estate: "...Secondo un sondaggio ripreso da TgCom24, che ha riguardato 2.200 scolari di medie e superiori, sarebbero favorevoli 3 studenti su 4. La metà di questi per svolgere attività tipo corsi di recupero o studio di gruppo/assistito. I restanti invece abolirebbero compiti e affini ma gradirebbero attività del tutto avulse dalla didattica ordinaria, quali corsi di teatro, sport e via dicendo...".

Chiesa e DNA: un connubio perfetto.

15 maggio 2016

https://youtu.be/zCrzBlELHwY
Una relazione sul DNA presentata in ambito UTL (Università del Tempo Libero) dal Dott. Mattia Chiesa per un pubblico anziano-generico, ma credo utile e ben fruibile anche in un contesto scolastico.

Metodi di insegnamento? Meglio se innovativi!

14 maggio 2016

http://it.euronews.com/2016/05/13/metodi-di-insegnamento-innovativi/

Su Euronews, un reportage Learning World in video (doppiato in italiano) sui metodi d'insegnamento orientati all'innovazione: "...C‘è molto dibattito sull’efficacia delle diverse tecniche di insegnamento. Ma una cosa sulla quale quasi tutti sono d’accordo è il bisogno di innovazione e creatività. Nel corso di questa edizione incontreremo due insegnanti che, sulla metodologia d’insegnamento, si sono sbarazzati delle vecchie regole...".

La scuola è tutta un quiz?

12 maggio 2016

1f69bf4270d2

Su Corriere.it, la videorubrica "Merito e regole" si occupa di prove Invalsi (e di altre prove di ammissione che con i test Invalsi c'entrano poco...).

Grafica facile? Va' su Canva!

11 maggio 2016

https://youtu.be/unsA4q3LGkc

Un videotutorial chiaro ed efficace di Mauro Calbi "alla scoperta di Canva, straordinario web tool per fare facilmente grafica (dalle immagini per i social, alla carta intestata, a brochure ecc.).
Trova Canva in Rete: http://www.canva.com ".

I giovani? La metà non legge più!

10 maggio 2016

http://www.tecnicadellascuola.it/archivio/item/20551-giovani,-gli-under-17--allergici--alla-lettura-nessun-testo-oltre-quelli-di-scuola.html

Su "La Tecnica della Scuola", uno dei più preoccupanti dati emersi dal Rapporto di Save the Children 'Liberare i bambini dalla povertà educativa: a che punto siamo?', presentato il 9 maggio a Roma, in occasione della conferenza di rilancio della campagna Illuminiamo il Futuro: "...In Italia il 48% dei minori tra 6 e 17 anni non ha letto neanche un libro, se non quelli scolastici, nell'anno precedente...".

La didattica? Sarà sempre più digitale.

8 maggio 2016

http://www.tecnicadellascuola.it/archivio/item/20512-didattica,-le-sperimentazioni-dei-nuovi-modelli-ci-dicono-che-sara-sempre-piu-digitale.html

Su La Tecnica della Scuola, ci si sofferma sull'innovazione nella didattica, che sembra destinata a passare sempre più "...per le tecnologie informatiche: la conferma arriva dalle sperimentazioni in atto. Come quelle della “Fondazione Mondo Digitale”. L’obiettivo è quello di sviluppare una conoscenza nella società coniugando innovazione, istruzione, inclusione e valori fondamentali...". E come afferma la mission che troviamo nel sito della fondazione, “...I benefici che provengono da nuove conoscenze, nuove tecnologie e dall’innovazione devono essere a vantaggio di tutte le persone senza alcun tipo di discriminazione...”.

Per la Festa della Mamma...

6 maggio 2016

http://maestramary.altervista.org/festa-della-mamma.htm

...il sito di Maestra Mary è una manna! Biglietti, segnalibri, attestati, striscioni, cornicette, disegni, coccarde, letterine, pagelle, attività, lavoretti, frasi, poesie e filastrocche...

Sui bambini c'è poco da condividere!

5 maggio 2016

http://www.vanityfair.it/lifestyle/hi-tech/16/05/03/mamme-e-bambini-cosa-non-condividere-social-network-facebook-foto

Su Vanity Fair, anche in occasione della Festa della Mamma, le 10 cose da non condividere mai sui social network.

E chi, genitori o nonni, non ha nulla da rimproverarsi in merito... scagli la prima pietra...


Le parole? Valgono e sono tante!

4 maggio 2016

http://www.treccani.it/leparolevalgono/

Su Treccani.it, la campagna "Le parole valgono", per incentivare l'uso delle parole: la lingua italiana ne comprende oltre 250mila: perchè ne usiamo così poche?

Piano Scuola Digitale: piano piano, ma va...

1 maggio 2016

http://www.tecnicadellascuola.it/archivio/item/20296-scuola-digitale,-tutte-le-novita-che-interessano-le-scuole.html

Su "La Tecnica della Scuola", si parla del consuntivo presentato dal Miur relativamenteal primo semestre di attività del Piano Nazionale della Scuola Digitale. "...Del piano lanciato ad ottobre del 2015 per un valore complessivo di 1, 1 Miliardi di euro sono stati avviati i primi diciannove cantieri sui 35 previsti dal progetto iniziale con un avanzamento attuativo complessivo del 60%. Per tutte le altre azioni previste dal piano l’avvio avverrà in ogni caso entro la fine del 2016...".